Che Cos' è

La Cocaina è una potente sostanza stimolante che dà dipendenza e che colpisce direttamente il cervello.

E' stata definita la droga "degli anni ottanta e novanta" a causa dell'uso e della popolarità così diffusi in quegli anni.

In realtà però, l'uso della cocaina, rispetto alle altre sostanze è tra i più antichi; infatti l'uso delle foglie di coca, nelle zone delle Ande centrali, risale ad epoche precedenti al 2.500 ac.

 In particolare la masticazione delle foglie veniva utilizzata dalla popolazione andina per superare le difficili condizioni di vita dovute all'altitudine. 

A metà del diciannovesimo secolo, si estrasse per la prima volta la cocaina pura dalla foglia della pianta di coca (Erithroxylon). In Europa e negli Stati Uniti l'attenzione verso questa sostanza avvenne per quelle che venivano descritte come portentose proprietà energizzanti.

Nel 1884 Freud pubblicò il suo primo strudio sulla cocaina che descriveva come in grado di curare una grande varietà di malattie dalla depressione all'isteria, all' ipocondria.

Agli inizi del ventesimo secolo, la cocaina divenne lo stimolante più utilizzato nella maggior parte dei ricostituenti ed "elisir" (Vin Mariani) che furono creati come cura per trattare numerose malattie.

Anche gli Stati Uniti  lanciarono sul mercato l'utilizzo di bevande a base di coca, la più famosa delle quali fu una bevanda ottenuta con un estratto non alcolico di foglie di coca, noci e cola africana, il tutto disciolto in sciroppo di zucchero, la famosa coca-cola.

Le conseguenze a livello medico dell'uso di tale sostanza indusse, in poco tempo, gli Stati Uniti ad emanare il "Pure Food and Drug Act", del 1906, che impedì l'utilizzo della cocaina nella preparazione della coca cola.

Nel corso del '900, nonostante aumentassero le prove a sostegno della dannosità della cocaina,  l'utilizzo non è mai cessato anzi dagli anni 90 ad oggi si è verificata una vera e propria epidemia nel consumo che interessa tutti  gli strati sociali della popolazione.

In Italia, secondo la classificazione delle sostanze stupefacenti e psicotrope, la cocaina rientra nella tabella I, questo significa che è considerata una sostanza ad alto potenziale d'abuso.